Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Informativa sui cookies

Categoria: Romanzi - Racconti
Editore: Feltrinelli
Biblioteca: Scuola Secondaria di I grado
N° catalogo: R 486

Recensione

63 a.C., la Repubblica di Roma sta scricchiolando. Aulo Spurinna è un ragazzo di famiglia ricca. Ha tredici anni e vive con gli zii in Etruria, perché i suoi genitori sono morti entrambi. I possedimenti di famiglia sono in pericolo, minacciati da Manlio, un prepotente e violento che ha deciso di impossessarsene. Quando lo zio viene trovato morto, Aulo decide di recarsi a Roma per chiedere aiuto al Protector della famiglia, il console Cicerone. A Roma, Aulo viene a scoprire che Manlio altri non è che un tirapiedi al servizio di Catilina, che sta ordendo una congiura ai danni della Repubblica di Roma. Giunto a casa di Cicerone, Aulo conosce Tullia, la giovane figlia del console. Insieme a lei e al padre, riuscirà a sventare la congiura.